Buon san valentino… in ritardo

Postato by Frugiter

scusate ma ieri proprio non ce l’ho fatta a connettermi.. troppe cose da fare.. dovevo preparare due torte per san valentino ee poi il menù per la sera per noi.. in più il dopo cena (luca è andato da amici per un torneo di xbox) e noi ci simao dedicati a uno spettacolino con danza del ventre (stendiamo un velo pietoso.. anzi sette veli.. sulla mia cellulite) streep finale e incontro di boxe con i cuscini del letto e il piumenoe che perdeva i pezzi sotto gli occhi esterrefatti di damon, mentre il gatto ciro è andato a nascondersi in bagno..
tutta colpa degli scampi e del peperoncino che ho messo nel ciocco.. almeno credo :D:D:D
però è stato bellissimo
ma torniamo serie vi faccio vedere le torte che ho prodotto con somma fatica
questa è per matteo e la sua fidanzata
è un pds farcito con crema pasticciera al caco e coperto con panna, la targa è in gum paste decorata con la tecnica a spovero e colorata con i colori alimentari
sanvalentinomate

la nostra è la torta di fiorellino, che però mi è venuta un po’ secca, farcita con mousse al cioccolato e ricoperta di glassa al peproncino e con le decorazioni di cioccolato plastico

tortacioccplastico1

tortacioccplastico

queste invece sono le violette miracolosamente nate sul mio balcone sotto la neve e il freddo di questi giorni
ve le dedico con tutto il cuore
violette

Annunci

12 pensieri su “Buon san valentino… in ritardo

  1. 😀 😀 😀 caspita che bella serata!!!!prima o poi farò anch’io una cosa del genere eh eh eh!! belle le torte, bellissime le decorazioni, ma non ho capito quella con gli orsetti, l’hai fatta tutta tu??? e come si fa? sai ad aprile c’è il compleanno di Dario..ed io è da Dicembre che sto pensando che torta fare….ne voglio fare una da stupire tutti quanti, sopratutto il mio amur. Poi ho scoperto l’altro giorno dell’esistenza delle sette veli….ahahahah no no qui nn c’entra la cellulite….ahhhahha la torta sette veli…una roba che ho detto mi ci tuffo dentro!!! poi vedo le tue torte le torte di Panettona…ahhh che faccio???? voglio già sperimentare in modo che per i suoi 27sia perfetta e buonissima!!!

  2. ahhh la pianta!!!! che bella questa cosa…pazzesca davvero la natura, riesce sempre a stupirci! questa è la potenza di Dio!
    invece le mie due piantine grasse sigh sigh sigh sono morte…ahh ho una dispiacere addosso, anche perchè prima sono andata a vederle e l’aloe variegata…se ne sta andando pure lei…forse troppa acqua! miiiiiiiiii me la devo ricomprare assolutamenteù!mi piaceva da matti…adesso non la bagno più, speriamo che riesca a riprendersi!

    baciotto

  3. non è difficile da fare la targa
    sei capace di fare la pasta di zucchero?
    questa che ho fatto contiene un ingrediente, la gomma a dragante, che la fa diventare dura come la porcellana e quindi può essere conservat come ricordo..
    una volta stesa come una sfoglia, si ricalca un disegno sulla carta lucida e poi con uno spillo si buca tutto il contorno sulla pasta, così questo viene trasferito, poi coi colori alimentari si colora… si lascia a sciugare e poi si mette sulla torta, mettendo sotto un foglio di carta da forno per isolarlo dall’umidità della panna

  4. wowwww bellissimoooooo!!!!ahhh ci voglio provare….managgia ma quante cose voglio fare, appena darò l’esame di biochimica mi riposo in cucina ahahahaha speriamo solo che mercoledì vada tutto bene, mi accontento anche di un 18!

  5. @frugiter
    complimentissimi per le torte!!!
    la tua tecnica è davvero interessante e anche l’idea di utilizzare la carta forno sotto la pasta di zucchero 😉
    io, in genere, la metto direttamente sulla panna e in frigo, si mantiene benissimo ma , una volta fuori, specialmente d’estate si rischia molto :S
    sono sempre del parere che questo tipo di torte hanno bisogno delle creme al burro e delle butter cake anche se noi italiani non ne siamo grandi sostenitori 😉 io stessa adoro il pds.

    @stufetta
    in bocca al lupo per mercoledì 😉

  6. panettona che onore..
    le mie torte sono dele ciofeche rispetto alle tue e non nego che quando voglio rifarmi gli occhi me le vado a guardare.. le ho stampate e ogni tanto rubo qualche spunto….
    io trovo che mettendo la pdz direttamente sula panna me la sciolga.. forse perchè non la so fare bene
    per quanto riguarda la crema di burro, non riesco amontarla bene coi frullini che ho io.. dopo un po’ o vanno in blocco o puzano di bruciato e allora spengo tutto…
    per butter cake intendi la torta madeira?
    io quella la uso se devo fare torte sagomate da rivestire col mmf….
    bacini bacini

  7. Frugiter …ragazze…arrivo in ritardo per gli auguri di San Valentino ..ma sono stata messa KO da una bruttissima influenza 😦
    Ora sto bene e piano piano mi sto riprendendo….
    Sto lavorando e studiando e davvero ho poco tempo a disposizione ……
    Sono orgogliosa di queste belle torte che hai fatto Frugi…..e non nego che mi state facendo venire una voglia matta di mettermi in gioco con le torte e le decorazioni….
    Ma lo farò solo se giudata da Eliana …a casa sua ..hihiihi 😛
    Un bacione a tutte voi…..siete sempre nei miei pensieri 🙂

  8. non valeeeeeeeeeeeeeeeeeeee
    anche io voglio la supervisione di eliana
    anche io
    anche io
    anche io

  9. ok è il caso di un tuo viaggetto a Napoli….hihihi:P
    e siccome sono tante le cose che potresti fare a Napoli…devi organizzare un viaggio lungooooooooo 🙂
    un beso teso

  10. ma perchè tutte le più brave e le più simpatiche sono di napoli?
    che ci sto a fare al nord?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...