I regali per i miei piccinotti

Ecco i regalini per i miei Piccinotti: per quello grande il bavaglino grande (con ricamo scelto da lui).. e poi c’è il famoso maglione che sono riuscita a tenere nascosto tutto questo tempo!! E per il piccinottino ho fatto il completino per il giorno in cui torneremo a casa dall’ospedale + delle scarpette. Evvivaaa, sono riuscita a finire tutto in tempo!
immag0002immag001immag002immag003

Annunci

24 pensieri su “I regali per i miei piccinotti

  1. sei una mamma meravigliosa..pensi a tutto per il tuo piccolo tesoro..
    hai il senso materno..dovrai fare molti figli…….perchè hai il dono di Dio..
    domani ti farò gli auguri ciao

  2. Che belli Picci…sei una mamma dolcissima…..:)
    non vedo l’ora che arrivi il nostro web bebè …..:P

    e voflio una foto con addosso le belle scarpine che hai fatto tu con tanto amore…..:)
    Auguroniiiiiiiiiiiiiiiiiiii al piccinotto e un abbraccio a te 🙂

  3. Ragazze careeeeeeeeeeeee!!! Sono stata un po’ egocentrica… non volevo andare in cerca di complimenti.. è solo che sono cose che mi piacciono e che non faccio spesso, per cui ho deciso di postarle lo stesso.. Quasi quasi mi imbarazzo… grazie a tutte, vi voglio bene, anche Marcillotta’s, con la quale non ho mai “ciacolato” ma che ogni tanto ho visitato nel suo blog. ByebyeAAAAAAAAAAA! (la A l’ho aggiunta apposta… un amico inglese mi diceva sempre che gli Italiani aggiungono la A ovunque alla fine delle parole, quando parlano la loro linguaAAA).. Ciao Michael… hi hi hi..

  4. @ fiorellino: ti farò un tubo ricamato con un bel tulipano, che so che ti piacciono tanto!!! Abbi pazienza e aspettami che prima o poi arrivo, parola di piccinotta, e i piccinotti mantengono le parole!!!

  5. @ estrelia: ho già il cell di Stufetta, e Lella (ovviamente), e se mi mandi una mailAAAAAA con il tuo, ti manderò una foto dall’ospedale (se ricevi gli mms). Mi farò la promozione e invio gratis a tutti…

  6. Ragazze … qui si e’ sentito il terremoto … che paura!!! e’ anche stato abbastanza lungo!!! Ho ancora il cuore in gola … Scusate la digressione … e’ per condividere attimi di vita vissuta …

  7. Ma dai… qui in Veneto niente.. Fai qualche bel respirone se sei un po’ agitata, speriamo che sia finito così!!!

  8. si’ si’ .. finito e’ finito .. ora leggo le notizie a riguardo. Cmq dicono che e’ stato registrato anche a Venezia, epicentro verso Reggio Emilia, 5.2 gradi scala Richter

  9. Ah, quindi anche qui vicino dovrebbero averlo sentito. Forse non ho sentito niente perchè c’è piccinottino che si muove sempre…
    Pfiuuuuu, per fortuna è finito, e per fortuna che non l’ho sentito anch’io..

  10. Pure da meeeeeeeeee! Avevo l’albero che ondeggiava, pauraaaaaaaaaa! Alla prima scossa pensavo:”Vabbè non è stato tanto forte” ma dopo pochissimo è arrivata la seconda dose: perfino la mia belva che dormiva, è corsa a nascondersi sotto la sedia, ed è la prima volta che lo fa!

    Secondo voi gli impasti lievitati sentono l’arrivo dei terremoti? Perchè il mio impasto del panettone, oggi non voleva salire, che si sia spaventato? 😉

  11. Solo ora apprendo la notizia al Tg…ero dalla pediatra per Vincy …..

    Rosa….dopo ti chiamo…scappa a Napoli….. 🙂
    Roby ho spazio per accogliere anche te…. 🙂

    Spero state tutte bene ….

  12. Picci, sei bravissima, hai delle manine d’oro, ti riesce tutto bene (che invidia).

  13. ragazze fatevi coraggio..che il peggio è passato..
    lo sò è bruttissimo…noi Napoletani ne sappiamo qualcosa….
    il terremoto del 82 è stato devastante..è ha lasciato nei nostri cuori
    tanta tristezza….forza pensiamo che
    domani è la vigilia…e il Signore fà dei miracoli…

  14. …@ Rita…. inizia a dimenticare gli eventi, mi devo preoccupare?????
    era il Terremoto del novembre 1980 😛
    hihihi:P
    Ps. io ti faccio ricoverare alla Ascalesi…….hihihi:P
    un besooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo

  15. Io non mi sono informata poi, ma ieri sera verso le 23.00 più o meno, ho sentito il divano che si muoveva.. Andrea non ha sentito niente.. A questo punto non so se fosse un’altra scossa o invece Matteo che faceva le capriole, e io ho frainteso. Ma per me era un’altra scossa.. A Vicenza hanno sentito bene anche la prima, del pomeriggio…

    @ friulana: sei troooooppo gentile. Ma non tutte le ciambelle riescono con il buco, quelle senza.. me le tengo per me e non faccio vedere la foto a nessuno..

    @ snupyna: io avevo l’impasto della pizza a lievitare e stavolta devo dire che è venuta anche meglio delle altre. Vabbè che pizza e panettone non sono la stessa cosa….

    Buona vigilia a tuttiiiiiiiiiiiiiiiiiii e bon voyage a Rosigna che oggi va a casuccia! Smackkk

  16. Apprezzo tutte le cose fatte a mano, la buona volontà, l’impegno che si mette nel farle, poi … se non riescono bene pazienza.

  17. Piccinotta, sei proprio brava con le tue manine d’oro!
    A parte il lavoro a maglia che volendo, ma proprio volendo, sarei in grado di fare (anni fa lavoravo parecchio) ma il lavoro di cucito mi attira sempre perché SO che non lo farò mai. 😀

    Una domanda sulle pepé (scaripine): li hai fatti con due o con più ferri?

  18. Per quanto riguarda il terremoto, io non ho sentito proprio niente nonostante fossi a casa e neanche i miei zii di sopra lo hanno sentito. Quello della sera neppure.
    Alla fine mi sono detta: sta a vedere che questa casa non è così pessima nonostante tutto?

  19. ciao pyccy!!!
    scusa il ritardo, ma essendo da sola, sono sempre a casa di altri, wow ma quante cose belle hai fatto!!!!sei bravissima! e io che mi confondo SEMPRE QUANDO DEVO FARE IL DRITTO E IL ROVESCIO, E CHE PERDO SEMPRE IL PRIMO PUNTOOOOOOOO!!!ARGGG che nervetti!
    ora vado a prepararmi che faccio un pò di speso il mio frigo è vuoto!!!!avrei voglia di fare una meringata all’ananas…siii che bello le mia sorellina mi ha regalato un libro di dolci!!!! ha più di 600 pagine è fantastico!!!un bacione grande, e tante coccole al piccinottino!!

  20. Ciao belle donne, qui il Natale è passato BENISSIMO!! Io e Andrea a casa da soli, nessun parente rompi e relax totale! Il miglior Natale da anni!!! Wowwww!!

    @ Pat: le scarpine le ho fatte con 2 ferri, non avrei proprio idea di come farne con più… mi ha dato le indicazioni una signora che lavora a maglia da secoli, io sono solo alle prime armi e quello che ho fatto fin’ora è sempre stato su suo suggerimento (compresi i maglioni, che non ho ancora capito quando sia il momento giusto per scalare, aumentare ecc… ma prima o poi diventerò brava!!!)..

    @ stufetta: ti sento bella pimpante finalmente, sono proprio contenta!! Sperimenta pure le 600 e passa pagine di dolci.. che poi ci dici quale sono i + buoni…

  21. mi sembra che sei già molto brava marty
    fare le scarpine non è una passeggiata
    per quanto riguarda le scalature degli scalfi prendi un maglione che ti va bene e usalo come modello
    francesca che bello il tuo nuovo regalo
    pensa che anch’io cominciai la mia avventura in cucina proprio da un libro regalato
    mamma e papà erano bravissimi in cucina ma io qunado mi sposai non sapevo cucinare punto un uovo fritto
    poi si vede che il mio dna era impregnato di sugo 😀 e così prima dal libro e poi chiedendo e studiando…. mi sono specializzata……
    aspettiamo di vedere le tue delizie.. dai rimboccati le maniche e via con la sinfonia di mestoli…..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...