finti cuneesi al rum

Postato da frugiter

i veri cuneesi brevettati dalla pasticceria airone ai primi del “900 sono molto difficili da riprodurre, però esiste una variante creata in un secondo tempo col ripieno di marroni canditi ed è codesta che preparo per regalare agli amici e ai colleghi, così riescoa d utilizzare i marron glaces che mi si rompono regolarmente quando li preparo

per una 30ina di dolcetti:
200 g di cioccolato fondente (se volete glassarli 2 volte fate il doppio)
150 g di marron glaces sbriciolati
40 g di cacao amaro
4 cucchiai di rum
1 cucchiaio di zucchero al velo

trito i marron glaces e li unisco al cacao allo zucchero e al rum faccio un impasto ben amalgamato
preparo-il-ripieno
metto in frigo a solidifiare per circa 3 ore, riprendo l’impasto e faccio delle palline il più possibile regolari, girandole tra i palmi (magari usate dei guanti di lattice per non sporcarvi le mani) e metto di nuovo a solidificare
impasto-a-palline

faccio sciogliere a bagnomaria il cioccolato e con una forchettina da fonduta immergo le palline nel cioccolato e le faccio asciugare in un a vassoio coperto di carta da forno (non fate come me sulla griglia perchè si attaccano e si rovinano? fate solidificare di nuovo in frigo. se volete procedete ad una seconda glassatura (io ho dovuto grrr)
nel-cioccolato

ad-asciugare

a questo punto si mettono nei pirottini o si incartano con la carta lucida e si servono o si regalano

nei-pirottini

buon natale

Annunci

8 pensieri su “finti cuneesi al rum

  1. Frigiter pure tu però! Sono tornata ora ora da un centro commerciale, credo che Dante si possa essere ispirto lì per descrivere i gironi dell’inferno: un caldo da tropici, ressa di gente da Rimini a ferragosto, sgomitate e calci destra a manca 😦

    Distrutta, vengo a casa e vedo ste bagoline che mi dicono:”mangiaci!” Sono in astinenza da cioccolatoooooooo 😀

    Se proprio brava! Però dato il contenuto troppo dolce per la mia glicemia, mi offro di leccare il piatto della pizza 😛

  2. Mi sono dimenticata una cosa. A meno di scrivere un commento non si vede il nome di chi posta. Non è meglio che ognuno di noi lo metta, magari firmandolo?

  3. mi dispiace per i tuoi problemi glicemici
    non sarà allora un natale dolce, ma ti auguro che sia un dolce natale
    la prossima ricetta che posterò sarà dedicata a te :*
    cosa intendi per firmare snupyna? non ho capito
    @pat: grazie per i complimenti

  4. Mamma che buoni…….
    da fareeeeeeeeeeeeee…..
    uffffff…devo fare prima il pane di Biru però….. si è deciso a darmi la ricetta non posso deluderlo altrimenti dice che sono sempre la solita zuccona e non seguo i suoi consigli prrrrrrrrrrrrr 😛

  5. Frugiter intendo dire che quando ho aperto il blog non capivo chi avesse inserito la ricetta. Poi quando ho commentato mi è apparso che era stata postata da te.

  6. Pingback: Girafrittata! « Skucinando’s Weblog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...